Dodo NKishi

Dodo NKishi è un cantautore, compositore e multistrumentista, noto soprattutto per il suo ruolo di batterista nel gruppo Mouse on Mars.

Il Reggae e il Soul sono alla base del suo approccio alla musica. Crescere in una cultura multirazziale (suo padre è congolese e sua madre tedesca) ha fortemente influenzato la sua percezione e interpretazione dei suoni e della musica.

Nkishi fonda il suo primo gruppo reggae nel 1979, che non pubblicherà nulla ufficialmente fino allo scioglimento avvenuto nel 1985.

A seguito del suo spostamento in Inghilterra, nel 1986, Dodo presto inizia a lavorare con diversi gruppi, musicisti e produttori, e per un breve periodo si dedica anche alla recitazione partecipando al musical di Ray Shell intitolato Street Angels. Dopo l’inaspettata firma di un contratto di edizioni con Warner Chappel Music, nel 1991, inizia a lavorare al suo album di debutto e a mettere assieme un gruppo.

Dopo avere incontrato e co-prodotto il loro unico album T.O.T. per il progetto Loophole, assieme ad Andi Toma e Raoul Walton in Germania nel 1993, Dodo incontra e inizia la sua collaborazione a lungo termine con i Mouse on Mars nel 1994, e da allora è stato il loro batterista e cantante, e ha continuato a comporre e curare la programmazione con l’importante duo.

È anche il batterista ufficiale e corista del quartetto berlinese-milanese Pet, fondato da Andre Abshagen, e ha collaborato alla composizione del loro album del 2006 Rewind The Sofa Lady. Negli anni, Dodo ha continuato a intensificare le sue collaborazioni dal vivo e in studio con artisti internazionali come Stewart Copland (Gizmo), Herbert Grönemeyer (Mensch), Vittorio Cosma, Charles Bullen (This Heat, Circadian Rhythms), Changuito (sull’album Syncopation), Stefano GhittoniCesare Malfatti di The Dining Rooms, con i quali ha fondato Sembro, un progetto che guarda a un soul-folk elettroacustico. Oltre a questi ha molti altri progetti e continua a condividere il suo messaggio di “one love”.